Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
22 marzo 2010 1 22 /03 /marzo /2010 10:52

di Ninnj Di Stefano Busà

INGREDIENTI: 500 gr. di porri, 50 gr. di farina, tre quarti di latte, 1 litro  e mezzo di brodo, 1 bicchiere di panna liquida, 1 cucchiaio di maggiorana, alcune foglioline di cerfoglio, 4 fili di erba cipollina, 1 pizzico di timo secco, 1 pizzico di noce moscata, 60 gr. di pecorino toscano grattugiato, sale e pepe.

Pulire e mondare i porri, escludendo le parti verdi più dure e utilizzando solo la parte bianca. Lessarli per 10 minuti in acqua bollente salata. Scolarli, asciugarli su un telo da cucina e farli rosolare in un tegame con una noce di burro, sale e pepe. Preparare una besciamella: facendo fondere un'altra noce di burro in un piccolo tegame, incorporatevi la farina, il latte un po' alla volta, a filo, e fuori dalla fiamma per evitare grumi, unire la noce moscata, il cerfoglio, la maggiorana e il timo. Fate cuocere per qualche minutio finché non si addensi e diventi una crema omogenea.
Incorporare questo composto ai porri e lasciar cuocere per 15 minuti mescolando spesso e aggiungendo, se necessario, un po' di brodo. Completare la cottura all'ultimo minuto con la panna liquida bollente. Cospargere di erba cipollina tagliuzzata finissima e di pecorino grattugiato e servire la zuppa caldissima con un Corvo Bianco di Casteldaccia.

Condividi post
Repost0

commenti