Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
22 marzo 2010 1 22 /03 /marzo /2010 13:06

di Ninnj Di Stefano Busà

INGREDIENTI: una confezione da 400 gr. di pasta frolla pronta surgelata, 200 gr. di confettura di arance, 200 gr. di confettura di mirtilli, 200 gr. di amaretti, 2 cucchiai di pinoli tostati, 4 cucchiai di Liquore Amaretto di Saronno, 40 gr. di burro, 1 cucchiaino di vaniglia in polvere, mezzo cucchiaino di cannella in polvere, 1 cucchiaio di farina, una noce di burro per ungere lo stampo.

Mescolate in una ciotola le due confetture con il liquore, aggiungete la vaniglia, la cannella, il burro fuso. Stendere la pasta sfoglia sulla spianatoia, punzecchiatela coi rebbi di forchetta e sistematela in uno stampo da 24 cm con il fondo sganciabile imburrato e infarinato. Versare uno strato di confettura mista sulla sfoglia, adagiare su questa uno strato di amaretti, che passerete prima appena appena per un attimo nel liquore, poi ancora un altro strato di confettura mista e terminate con i rimanenti amaretti, spruzzati di liquore. Cospargete la superficie con i pinoli tostati (fatelo in un padellino antiaderente, senza alcun condimento). Ripiegate la pasta frolla eccedente all' interno della torta, pizzicandola a mò di cordoncino per sigillarla meglio. Ponetela in forno a 200° per 40 minuti. Fatela taffreddare e servitela con un Passito Caluso o un Greco di Gerace. 

Condividi post
Repost0

commenti