Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
20 marzo 2010 6 20 /03 /marzo /2010 15:35

di Ninnj Di Stefano Busà

LE LOFOTEN SONO DELLE MAGNIFICHE E SPLENDIDE ISOLE DA ME VISITATE SVARIATI ANNI ADDIETRO. LI', IL RITMO BIOLOGICO SEMBRA ALLENTARSI; LE TRADIZIONI MILLENARIE HANNO L'ASSOLUTA NATURALEZZA DELLE STAGIONI, LO SCORRERE LENTO E INCONTAMINATO DEL TEMPO CHE SOLO IN NORVEGIA HO AVVERTITO.
VE NE DO' VOLENTIERI LA RICETTA CHE PORTA IN SE' LA COMBINAZIONE VINCENTE DI UN PIATTO UNICO E IRRIPETIBILE.

INGREDIENTI x 6: 500 gr. di polpa di pescatrice pulita, 4 tranci di pesce spada di circa 100 gr. ciascuno, 400 gr. di salmone fresco in un solo pezzo, 300 gr. di vongole, 2 spicchi d'aglio, 2 cipolle, 4 patate, 500 gr. di pomodori maturi, 1 bicchiere di Grappa, mezzo mazzetto di prezzemolo, 200 gr. di olive nere snocciolate, il succo di un limone, 2 limoni interi (per guarnizione), olio extravergne di oliva, sale e pepe.

Pulite, asciugate tutti i tipi di pesce, tagliateli a tocchi come per qualsiasi spezzatino. Lavate e pulite le vongole, fatele aprire in una larga padella con un goccio d'olio e qualche spicchio d'aglio. Mettete a soffriggere in un tegane con abbondante olio le cipolle e l'aglio affettati finissimi, le patate sbucciate e tagliate a tocchetti piccoli, le vongole sgusciate. Fate cuocere per 10 minuti e unite tutto il pesce appena appena infarinato. Amalgamatelo al soffritto perché si possa insaporire. Aggiustate di sale e pepe. Irrorate con la Grappa e lasciate evaporare. Fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti, aggiungendo (se necessario) un goccetto d'acqua durante la cottura. Negli ultimi minuti prima di toglierlo dal fuoco, cospargete con un trito abbondante ma finissimo di prezzemolo, unite le olive tagliuzzate e incorporate il succo di limone. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e trasferite questo prelibato spezzatino di pesce in un vassoio da portata. Servitelo caldo con una guarnizione di fettine di limone tutt'intorno. Vino apprezzabile un Nuragus Sardo, forte e corposo.

Condividi post
Repost0

commenti