Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
12 febbraio 2011 6 12 /02 /febbraio /2011 10:15

di Ninnj Di Stefano Busà  

 

INVENTATA DA ME PER UTILIZZARE IL PANETTONE RESIDUO

 

INGREDIENTI: 80 gr. di farina, 3 uova, panettone raffermo (circa 200 gr.), 1 bustina di lievito per dolci, 1 tazzina da caffè di latte, 2 cucchiai di mandorle, 2 cucchiai di pinoli, 2 cucchiai di Maraschino, 2 cucchiai di zucchero vanigliato, 1 bustina di vanillina, 2 cucchiai di zucchero a velo.

 

In una terrina lavorate accuratamente la farina mescolata allo zucchero  vanigliato e allle uova, insieme al lievito disciolto nel latte tiepido, mescolate bene tutto. Spruzzate il liquore e fatelo assorbire dall'impasto. Ora unite le mandorle tostate e pestate grossolanamente, i pinoli e la vanillina. Per ultimo incorporate il panettone sbriciolato. Versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata, livellatelo in superficie e ponete in forno a 180° per 30 minuti. Sfornate la torta, fatela raffreddare e spolveratela con lo zucchero a velo. Servite con un Riesling Renato refrigerato.

Condividi post
Repost0

commenti