Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
4 dicembre 2010 6 04 /12 /dicembre /2010 10:07

di Ninnj Di Stefano Busà

 

E' il momento dei caki, utilizzateli per fare una quiche deliziosa e saporita, nuova nel gusto e facile da realizzare.

 

INGREDIENTI: 3 grossi caki vaniglia sodi e maturi, 130 gr. di latte, 60 gr. di zucchero , 2 cucchiai di pinoli, 40 gr. di farina, 3 uova, 1 limone non trattato, 2 cucchiai di cacao amaro, 1noce di burro, 2 cucchiai di Grand Marnier.

 

Sbucciate e tagliate a fette i caki. Ungete di burro una pirofila e spolveratela di farina. Disponete nel fondo le fette di caki e fatele asciugare nel forno microonde per un paio di minuti. In una terrina mescolate lo zucchero, le uova sbattute, la scorza di limone grattugiata, i pinoli, il latte la farina, il Grand Marnier. Mescolate molto bene tutti gli ingredienti fino ad amalgamarli. Versate il composto nella pirofila sui caki e mettete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, finché appare gratinata al punto giusto (dipenderà dal forno). lasciatela raffreddare fuori dal forno coperta da un telo. Spolverizzatela con il caco amaro e servite. Un vino da abbinare: un rosso dolce, Brachetto d'Aqui.

Condividi post
Repost0
3 dicembre 2010 5 03 /12 /dicembre /2010 10:54

Affermazione al Premio Letterario "S. Margherita-Franco Delpino" 2010, assegnato il !° premio per il libro edito: "L'assoluto Perfetto"

Condividi post
Repost0
30 novembre 2010 2 30 /11 /novembre /2010 18:24

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 1 kg di champignon, 2 grosse cipolle, un quarto di latte, 1 vasetto di yogurg neutro, il succo di mezzo limone, 1 pizzico di noce moscata, 2 ciuffetti di prezzemolo, 4 cucchiai di pecorino grattugiato, 1 noce di burro, 2 cucchiai di pangrattato, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

 

Mondate bene i funghi, senza lavarli, passateli con un panno bagnato per eliminare residui e terra. Teneteli in una terrina con il succo di limone. Fate appassire in una padella antoaderente con 2 cucchiai d'olio e 2 di acqua la cipolla tagliata molto sottile, finchè non diventi spappolata. Aggiungete i funghi interi, fateli rosolare per alcuni minuti finché perdano la loro acqua. Spolverizzateli con un cucchiaio di farina e versatevi metà del latte, fate cuocere i funghi 5 minuti. Imburrate uno stampo, versatevi dentro i funghi, con tutto il soffritto, spolverizzateli con il pangrattato, il pecorno grattugiato, il prezzemolo tritato, la noce moscata, versatevi il resto del latte e il vasetto di yogurt. Cospargete la superficie con fiocchetti di burro e un filo di pangrattato, mettete in forno a gratinare a 180° per 15 minuti. Vino consigliato un Ribolla d'Isonzo.

Condividi post
Repost0
30 novembre 2010 2 30 /11 /novembre /2010 17:59

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 1 scalogno, 1 peperone rosso, 6 pomodorini datterini o ciliegini, 1 cetriolo, 3 ravanelli, 1 ciuffetto di prezzemolo, 2 cucchiai di pane raffermo, mezzo cucchiaino di curry, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

 

Lavate ed eliminate i semi dai pomodorini, eliminate il picciolo e le nervature interne al peperone, pulite e affettate i ravanelli e il cetriolo. Mettete tutti gli elementi lavati e asciugati ben affettati nel mixer, mezzo cucchiaino di curry, 2 cucchiai d'olio, la mollica di pane raffermo, un pizzico di sale e pepe, il bicchierino di Brandy. Frullate, finché risulti un composto denso e omogeneo adatto a molte preparazioni di carne o verdure lesse.

 

 

Condividi post
Repost0
30 novembre 2010 2 30 /11 /novembre /2010 17:44

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 2,5 dl di acqua fredda, 30 gr. di maizena, 2 tuorli, il succo di mezzo limone non trattato, mezzo cucchiaino di senape in polvere, sale e pepe.

 

Portate a ebollizione l'acqua con la maizena mescolando continuamente. Lasciate raffreddare. Aggiungete i tuorli, il succo di limone, la senape, sale e pepe. Mescolate tutti gli ingredienti e montate con il frullatore a immersione.

Condividi post
Repost0
30 novembre 2010 2 30 /11 /novembre /2010 17:28

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 3 cucchiai d'olio extravergine di oliva, il succo di mezzo limone, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, alcuni fili d'erba cipollina, mezzo spicchio d'aglio schiacciato, sale e un pizzico di peperoncino in polvere.

 

Sbucciate e schiacciate con la forchetta mezzo spicchio d'aglio, mettetelo in un barattolo di vetro con tappo a vite insieme all'olio e lasciatelo in immersione per 15 minuti. Eliminate l'aglio, aggiungete all'olio il succo di limone, il sale e il pizzico di peperoncino, l'erba cipollina tritata sottilissima. Chiudete il tappo e agitate un paio di minuti. Incorporate il parmigiano e agitate ancora il barattolo finché diventi un composto omogeneo e fluido, pronto per condire ogni piatto, soprattutto, lesso, verdure, stufati, carpacci, uova sode, pesce, pollame etc.

Condividi post
Repost0
29 novembre 2010 1 29 /11 /novembre /2010 08:17

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 500 gr. di petti di pollo, 1 bicchierino di Whisky, 2 cucchiai di farina, 2 pizzichi di noce moscata, 1 rametto di rosmarino, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 pera soda, 3 chiodi di garofano, coriandolo, 3 cucchiai di senape dolce, 1 limone non trattato, 40 gr. di gorgonzola, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

 

Tagliate i petti di pollo a striscioline (straccetti). Metteteli in una terrina con il Whisky, i chiodi di garofano, la noce moscata, il rosmarino, il coriandolo e il succo di mezzo limone. Lasciateli in questa infusione per l'intera notte. Fate appassire in una padella antiaderente con 2 cucchiai d'olio la cipolla, la carota e il sedano tagliati molto finemente. Aggiungete gli straccetti di pollo, sgocciolati dalla marinata, leggermente infarinati, e fateli saltare nel soffritto. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per almeno 15 minuti, aggiungendo un goccio di vino bianco o acqua. Unite la pera tagliata a piccole fettine sottili. Mescolate bene e spegnete il fuoco. Trasferite su un piatto di portata, sbriolatevi il gorgonzola, ponete a fianco degli straccetti la senape a guarnizione e servite caldo con un Aglianico Rosso.

Condividi post
Repost0
28 novembre 2010 7 28 /11 /novembre /2010 12:48

di Ninnj Di Stfano Busà

 

INGREDIENTI: 4 scaloppe di vitello da 150 gr, ciascuna, 1 uovo intero, 10 amaretti secchi e duri, 1 scalogno piccolo, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, sale e pepe, olio extravergine di oliva.

 

Sbattete leggermente le scaloppe per appiattirle un po'. Mettete nel mixer gli amaretti, la noce moscata, lo scalogno tritato e frullate tutto. Mescolate il composto ottenuto con il parmigiano grattugiato. Passate prima le scaloppe nell'uovo sbattuto poi nel composto di amaretti e pigiate con le mani perché aderisca bene la panatura.  Rosolate le fette in una padella antiaderente con l'olio bollente e doratele da ambo le parti. Lasciatele su carta assorbente a perdere l'unto in eccesso. Trasferitele in un piatto di portata con un contorno di purè di patate e servite calde. Vino un Marzemino del Garda.

Condividi post
Repost0
28 novembre 2010 7 28 /11 /novembre /2010 11:37

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 400 gr. di bucatini grossi, 400 gr. di cavoletti verdi (a mazzetto), 1 cipolla, 2 cucchiai di pinoli, 80 gr. di parmigiano grattugiato, 1 cucchiaino di maggiorana, noce moscata, 8 pomodorini ciliegini, olio extravergine di oliva, sale e peperoncino piccante (una buona presa)

 

Lessate i cavoletti verdi lavati e puliti in acqua leggermente salata, per 5 minuti, scolate i cavoletti con una schiumarola e, senza buttare via l'acqua, lessatevi i bucatini. In una larga padella antiaderente fate soffriggere la cipolla tagliata molto finemente, versatevi dentro la pasta con molto del suo stesso brodo di cottura e fatela finire di cuocere insieme ai pinoli, alla noce moscata, ai pomodorini tagliati a metà (dopo aver eliminato i semi), alla maggiorana e una buona presa di peperoncino. Finite la cottura facendo amalgamare in padella tutti gli ingredienti, se necessario aggiungete qualche goccio d'acqua calda, finché la pasta non risulti cotta al dente, (allo stesso modo del riso). Trasferite in un piatto di portata, spolverizzate con abbondante parmigiano e servite. Vino da abbinare un Greco di Tufo Bianco.

Condividi post
Repost0
28 novembre 2010 7 28 /11 /novembre /2010 10:27

di Ninnj Di Stefano Busù

 

INGREDIENTI: un coniglio a pezzettoni (di circa 1 kg), un mazzetto di cavoletti verdi, 200 gr. di datteni snocciolati, 2 cucchiai di uva passa, 1 cipolla, 1 porro, mezzo cucchiaino di coriandolo, 2 cimette di prezzemolo, 1 bicchierino di Marsala, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

 

Mettete l'uva passa per mezz'ora in ammollo nel Marsala. Lessate per 5 minuti in acqua leggermente salata i cavoletti lavati. Fate appassire in un tegame con 3 cucchiai d'olio il porro (solo la parte bianca, eliminate le foglie dure) e la cipolla tritati. Aggiungete i pezzi di pollo,e fateli rosolare e dorare nel soffritto, unite l'uva passa con il Marsala, il coriandolo, sale e pepe. Lasciate cuocere con il coperchio circa 30 minuti, mescolando spesso e aggiungendo, se necessario, un dito d'acqua. Quasi a fine cottura versate i cavoletti verdi e i datteri. Fate insaporire ancora per qualche minuto e trasferite in un piatto di portata, cospargendo con abbondante prezzemolo tritato molto finemente. Vino da abbinare un Brachetto Rosso di Asti.

Condividi post
Repost0