Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
10 dicembre 2013 2 10 /12 /dicembre /2013 19:27

a cura di Ninnj Di Stefano Busà

 

PER AVERE UNA PELLE LEVIGATA E BEN DETERSA, TRATTATELA CON QUESTA MASCHERA TONIFICANTE:

SCIOGLIETE UN CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO IN POCA ACQUA (massimo 1 o 2 cucchiai), UNITEVI UNA PUNTINA DI MIELE E SPALMATELO SUL VISO ESCLUDENDO IL CONTORNO OCCHI. LACIATELO AGIRE PER 10 MINUTI. QUINDI SCIACQUATE CON ACQUA TIEPIDA ABBONDANTEMENTE.

Condividi post
Repost0
26 novembre 2012 1 26 /11 /novembre /2012 18:04

di Ninnj Di Stefano Busà

 

 

PROVATE IL MIO CAFFE' AROMATIZZATO, E' UNA VERA DELIZIA

 

INGREDIENTI.:  4 fette di arancia, caffè abbondante come lo preparate di solito con la macchinetta o con la caffettiera. 4 cucchiaini di zucchero, 3 cucchiai scarsi di cacao amaro in polver, 1 bustina di zafferano

 

Ponete in una brocca di vetro  i cucchiaini di zucchero, il cacao e la bustina di zafferano, miscelate bene. Versatevi 50/60 gr di caffè bollente ben filtrato e mescolate tutto accuratamente. Aggiungete per ogni singolo bicchiere a calice una fetta di arancia non sbucciata, ben lavata e asciugata. Riempite i bicchieri con il caffè aromatizzato. Si può utilizzare caldo come digestivo dopo il pranzo, o freddo come dissetante, soprattutto d'estate. 

Condividi post
Repost0
9 aprile 2012 1 09 /04 /aprile /2012 14:12

di Ninn Di Stefano Busà              ATTENZIONE

 

Il lievito spesso viene sottovalutato o usato senza i dovuti accorgimenti. Esso è, invece, grandemente utilizzato in molte ricette a base di pasta. E' fondamentale, perciò, utilizzarlo con le dovute attenzioni.

Deve essere soprattutto fresco, badare molto alla temperaura dell'acqua in cui viene sciolto, che deve oscillare tra 20/25°.

Se la temperatura è inferiore, non avrà spinta per gonfiare la pasta, se superiore distruggerà tutti i fermenti vivi necessari al suo buon uso..

Condividi post
Repost0
16 marzo 2012 5 16 /03 /marzo /2012 17:53

 

di Ninnj Di Stefano Busà

 

ANCHE PER CONDIRE UN PIATTO DI PASTASCIUTTA ALL'ULTIMO MOMENTO

 

 

Tagliate alcune teste d'aglio a metà per la larghezza, senza pelarle, fatele soffriggere per 10 minuti a fuoco basso in 100 gr. d'olio extravergine di oliva (buono). Versate in un contenitore di vetro,possibilmente una caraffetta col beccuccio e lasciatelo raffreddare. Unite altro olio (100 gr.) e tenetelo in serbo per ogni occasione. Con un pizzico di peperoncino, avrete a portata di mano anche un piatto di fettuccine all'aglio e olio a tempo di record.

Condividi post
Repost0
1 marzo 2012 4 01 /03 /marzo /2012 11:15

UN PREZIOSO SUGGERIMENTO CHE DO' COME RIMEDIO PER EVITARE CHE LACRIMINO GLI OCCHI A CONTATTO CON LA CIPOLLA DA AFEETTARE, E' QUELLO DI LASCIARLA ALCUNI MINUTI IN FREEZER PRIMA DI AFFETTARLA. SI TAGLIERA' ANCHE MEGLIO

Condividi post
Repost0
22 dicembre 2011 4 22 /12 /dicembre /2011 16:16
di Ninnj Di Stefano Busà
Per ottenere uova strapazzate morbidissime, vi consiglio di aggiungete alle uova un cucchiaio di latte o di panna, (se gradito, anche un cucchiaino di parmigiano grattugiato), aggiustate con un pizzico di sale. Poi non sbattetele come al solito, ma cuocetele a fuoco dolce, mescolando il composto per qualche secondo con delicatezza.
Condividi post
Repost0
14 settembre 2011 3 14 /09 /settembre /2011 18:03

di Ninnj Di Stefano Busà    OLIO TARTUFATO PER CONDIRE OGNI PIETANZA

 

INGREDIENTI: 80 gr. di tartufo nero, 1 spicchio d'aglio, olio rxtravergine di oliva, sale e pepe q.b

 

 

In un padellino antiaderente con 3 cucchiai d'olio fate soffriggere uno spicchio d'aglio sbucciato intero e schiacciato. Quando risulterà ben dorato, eliminatelo. Fate raffreddare. Unite il tartufo grattugiato, salate e pepate. Tenetelo sul fuoco qualche minuto e versate il composto in un vasetto di vetro sterelizzato e asciutto. Aggiungete olio extravergine di oliva fino a coprire tutto e chiudete ermeticamente. Potete tenerlo in frigo e utilizzarlo per le settimane successive. Non è consigliabile tenerlo per più di 15 gg. 

Condividi post
Repost0
20 luglio 2011 3 20 /07 /luglio /2011 14:14

SE VOLETE ELIMINARE FACILMENTE LA BUCCIA DALLE PATATE LESSE: PASSATELE SUBITO DOPO LA COTTURA SOTTO IL GETTO DELL'ACQUA FREDDA. E' UN OTTIMO SISTEMA PERCHE' LA BUCCIA (BOLLENTE ) SI RITIRI UN PO' E SI STACCHI, FACILITANDONE IL DISTACCO .DALLA SUPERFICIE DELLA PATATA:

Condividi post
Repost0
26 marzo 2011 6 26 /03 /marzo /2011 16:37

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 80 foglie di ciliegie ben lavate e asciugate una ad una, la scorza di mezzo limone, 100 gr. di zucchero, 1 bottiglia di Moscato d'Asti, 250 gr. di alcool alimentare a 95°

 

 

In un vaso di vetro a chiusura ermetica, mettete a macerare per 45 giorni le foglie di ciliegie, lo zucchero, la scorza di limone e il Moscato. Agitate di tanto in tanto per sciogliere lo zucchero. A fine solubilizzazione aggiungere l'alcool, mescolate bene e lasciate riposare in luogo buio per altri 20 giorni. Dopo questo tempo filtrate con un telo, imbottigliate il liquore, tappatelo bene e servitelo almeno 6 mesi dopo averlo preparato.

Condividi post
Repost0
21 febbraio 2011 1 21 /02 /febbraio /2011 10:52

di Ninnj Di Stefano Busà

 

AVETE OSPITI E VOLETE FARE VELOCEMENTE QUALCHE TARTNA DA PRESENTARE?

 

Tagliate il pancarrè a triangoli, di ogni fetta fatene due pezzi. Mettete nel mixer una scatola di tonno sgocciolato dal suo olio, una manciata di capperi sgocciolati (o lavati e asciugati se sono sotto sale), 1 ciuffo di prezzemolo, e 50 gr. di Philadelphia o altro formaggio cremoso. Frullate spalmate sui triangoli di pancarrè e servite guarniti di qualche cappero, o un pezzetto di acciuga, o un gheriglio di noce, un'oliva: SBIZZARRITE LA VS. FANTASIA!

Condividi post
Repost0