Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
27 maggio 2014 2 27 /05 /maggio /2014 18:41

di Ninnj Di Stefano Busà

 

 

 

INGREDIENTI x4 persone: 50 gr. di riso Arborio o Carnaroli, mezzo litro di latte, 80 gr. di zucchero, scorza di limone grattugiata, 1 bustina di zucchero vanigliato, 1pizzico di sale, 2 fogli di gelatina, 1 cucchiaio di uva sultanina, 2 cucchiai di liquore Grand Marnier, 80 gr. panna montata,80 gr. di ricotta fresca. Per la salsina da decorare: 4 cucchiai di lamponi o fragole frullate 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di noci tritate.

 

Ponete il riso in ammollo in acqua fredda per mezz'ora. In un altro tegame fare scaldare il latte, lo zucchero vanigliato, la scorza di limone e il sale. Far cuocere il riso a fuoco lento per 30 mnuti nel latte, finchè risulta spappolato. Controllate se manca il latte, se necessario, aggiungere una piccola dose. Non fare mai attaccare al fondo. Sciogliere in acqua fredda la gelatina, sgocciolarla bene e incorporarla al riso, deve risultare un composto cremoso. Riporre in frigo il tempo di raffreddarlo un po'. Aggiungete l'uva sultanina, il liquore e la ricotta sbattuta con il miele, la panna montata. Mescolate tutto delicatamente. Versate immediatamente nelle coppette singole leggermente inumidite e tenetele in frigo due ore. Al momento di servire, capovolgere ogni porzione sul piatto individuale, disporre tutt'intorno le fragole o i lamponi tagliati a metà, decorate con le noci tritate e cospargete un filo di miele per decorare.

Condividi post
Repost0
22 agosto 2013 4 22 /08 /agosto /2013 17:39

 di Ninnj Di Stefano Busà   UN DOLCE FACILE ED ECONOMICO

 

Ingredienti: 1 lt. di latte fresco intero, 100 gr. di zucchero, 1 bustina di vaniglina, 1 cucchiaio di miele, 4 uova intere e 4 tuorli, 2 cucchiai di farina, 2 pizzichi di cannella in polvere, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di zucchero a velo, 1 cucchiaio di Grand Marnier o Strega.

 

Portare a ebollizione il latte con lo zucchero e la vaniglia, abbassare la fiamma e fare sobbollire per 20 minuti mescolando spesso. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare il composto, mescolandolo ancora di tanto in tanto. In una terrina sbattere tutti i tuorli finché diventino bianchi e spumosi, aggiungetevi la farina setacciata, la cannella, il miele e il composto di latte a filo mescolando bene tutti gli ingredienti. Per ultimo, unitevi gli albumi montati a neve fermissima con l’aggiunta di un pizzico di sale. Foderate con carta da forno una teglia di 24 cm, versatevi il composto, livellatelo col dorso di un cucchiaio e cuocete in forno per circa 45 minuti a 180°. Sfornatelo, fate raffreddare il dolce, spolverate di zucchero a velo e servite. Per non rompere il dolce, fatelo scivolare su un piatto di portata con particolare cura.

Condividi post
Repost0
2 maggio 2013 4 02 /05 /maggio /2013 18:00

di Ninnj Di Stefano Busà    SQUISITI, ECONOMICI E FACILI

 

INGREDIENTI x 4      2 baguette di pane del tipo francese rafferme, 2 uova, 1 bicchiere colmo di latte, 150 gr, di zucchero, 2 pizzichi di cannella in polvere, olio per friggere q.b

 

 

Mescolate il latte tiepido con 50 gr. di zucchero. Immergetevi le baguette tagliate a fette spesse 2 dita e lasciatele immerse nel latte per alcuni minuti. Non devono essere troppo imbevute. Passatele nell'uovo sbattuto e spolveratele con un velo di farina. Friggetele in abbondante olio caldissimo. Doratele da ambo le parti finché risultino di un bel colore ramato, ponetele su carta assorbente a perdere l'unto. Infine spolverizzatele con lo zucchero rimasto mescolato con mezzo cucchiaino di cannella in polvere. Potrete guarnirle con ciliegie sciroppate, con frutta candita o velarle di miele. Sono ottime fredde o tiepide, per la merenda dei bambini, per un dolce dell'ultimo minuto. Speciale da abbinare un Malvasia.

Condividi post
Repost0
14 gennaio 2013 1 14 /01 /gennaio /2013 10:58

di Ninnj Di Stefano Busà

 

 

INGREDIENTI x 4 persone

2 mele renetta, 2 pere abate, 1 cucchiaio di zucchero, 1cucchiaio di Brandy, 1 cucchiaio di uva passa, 2/3 chiodi di garofano, 1 limone non trattato, 2 pizzichi di cannella, 6 amaretti.

 

Sbucciate pere e mele e affettatele a spicchi, spruzzateli con mezzo limone e lasciateli per qualche minuto. Mettete in un tegame antiaderente: 1 bicchiere d'acqua, il Brandy, e versatevi tutta la frutta, i chiodi di garofano, la cannella,  1 buccia di limone. Lasciate cuocere 10 minuti, verso la fine aggiungete l'uva passa che avete nel frattempo fatta rinvenire in una tazzina con acqua tiepida. Fate raffreddare un po' suddividete la frutta in coppette individuali e servite, dopo aver spolverato sopra 6 amaretti sbriciolati o pestati come guarnizione.

Condividi post
Repost0
2 gennaio 2013 3 02 /01 /gennaio /2013 10:14
di Ninnj Di Stefano Busà   
BISCOTTINI FACILI FACILI

INGREDIENTI: 100 gr. di burro, 100 gr. di miele, 1 uovo, 350 gr. di farina, 140 gr. di zucchero a velo, 100 gr. di zucchero di canna, mezzo cucchiaino di bicarbonato, 1 pizzico di noce moscata, chiodi di garofano, cannella, vaniglia, 4 cucchiai di gherigli di noci.

 

Tagliate a tocchetti piccoli il burro, fatelo sciogliere a bagnamaria con il miele. Setacciatevi sopra la farina con mezzo cucchiaino di bicarbonato, 1 cucchiaino di cannella, un pizzico di chiodi di garofano in polvere, 1 pizzico di noce moscata, Aggiungete l'uovo e lavorate il composto ottenuto finché otterrete una pasta morbida ed elastica. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e tenetela in frigo unìora. Riprendetela e stendetela dello spessore di mezzo cma, ricavatene col coppapasta delle formine a piacere (preferibile la formina col cuore). Ponetele sulla placca del forno foderata di carta-forno distanziando un po' i biscotti e cuocete per 6 minuti a 180°.

Fate la glassa, lavorando lo zucchero a velo con 2 cucchiai di acqua fredda fino ad ottenere un composto denso, spennellate i biscotti con la glassa e lasciate asciugare. Tritate grossolanamente i gherigli di noci, spennellate un goccino di miele sulla superficie e guarnite col trito di noci.

Condividi post
Repost0
28 novembre 2012 3 28 /11 /novembre /2012 07:48

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 250 gr. di farina, 400 gr. di mascarpone, 200 gr. di zucchero di canna, 400 gr. di pere, 3 uova, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, 1 cucchiai abbondante di zucchero a velo, scorza di limone.

 

In una terrina mettete il mascarpone con lo zucchero, i tuorli, la vanillina e la scorza abbondante di limone grattugiata e sbattete, fin quando diventa un crema compatta e omogenea. Aggiungete la farina setacciata col lievito e mescotate accuratamente. Per ultimo sbattete gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale e incorporate al composto. Sbucciate le pere eliminando i torsoli e i semi, tagliatele a piccoli pezzetti e unitele a tutto. Foderate di carta forno una teglia sganciabile di 24 cm, versate l'impasto e ponete in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti. Fatela raffreddare, cospargete la torta di zucchero a velo e servite

Condividi post
Repost0
17 novembre 2012 6 17 /11 /novembre /2012 10:24

di Ninnj DI Stefano Busà

 

INGREDIENTI:  500 gr. di ricotta fresca, 300 gr. di zucchero, 500 gr. di kiwi, 250 gr. di savoiardi, 50 gr. di mascarpone, 1 limone.

 

Sbucciare i kiwi e tagliarli a pezzetti, metteteli a macerare per circa 1 ora col succo dell'intero limone e metà dello  zucchero, lavorate con la frusta la ricotta con l'altra metà dello zucchero e il mascarpone. Estraete dal loro liquido  i kiwi e frullateli, aggiungendo al liquido formatosi mezzo bicchierino di Alchermes o altro liquore. Mescolate il composto di kiwi frullato alla crema di ricotta. Disporre uno strato di savoiardi in una terrina, bagnarli col liquido dei kiwi e liquore rimasto, ricoprirli con uno strato di crema di ricotta e kiwi, proseguite con un paio di strati, continuando a inumidirli col fondo dei kiwi. Lasciare l'ultimo strato fatto di crema, livellate bene, decorate la superficie con fettine di kiwi e porre a rassodare in frigo per almeno 2 ore prima di servire.

Potrete sostituire ai kiwi altra frutta: pesche sciroppate o fresche, albicocche o frutti di bosco. Alla ricotta potrete sostituire il mascarpone o il Philadelfia.

Condividi post
Repost0
15 novembre 2012 4 15 /11 /novembre /2012 10:32

di Ninnj Di Stefano Busà

 

 

INGREDIENTI X 4 persone: 400 gr. di ricotta fresca, 2 bustine di zafferano, 1 barattolo di pesche sciroppate da 400 gr. 4 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di panna liquida, 20 gr. di colla di pesce, 1 bicchierino di Grand Marnier,  10 fragole per decorazione.

 

 

In una ciotola setacciate o schiacciate con una forchetta la ricotta insieme allo zucchero, aggiungete lo zafferano sciolto nella panna liquida, il liquore. Mescolate bene fino ad ottenere un composto ben omogeneo. Unite la colla di pesce disciolta in acqua calda e poi strizzata bene. Versate tutto in uno stampo da sformato, foderato di pellicola trasparente e dategli la forma di zuccotto, Coprite con la pellicola e ponete in frigo a rassodare per almeno 4 ore. Al momento di servire, tagliate a spicchi grossi le pesche estratte dal loro sciroppo, asciugatele e distribuitele su un vassoio, lasciando al centro lo spazio per porvi lo sformato, che trasferirete anch'esso su vassoio e guarnirete con fragole poste intorno al dolce. Spolverate un pizzico di zafferano solo sullo zuccotto e servite.

Condividi post
Repost0
12 novembre 2012 1 12 /11 /novembre /2012 10:31

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 100 gr. di mandorle tostate, 100 gr. di pistacchi, 3 uova, 50 gr. farina, 100 gr. di zucchero di canna, 1 busta di lievito per dolci, 1 cucchiaino di cannella, 1 limone non trattato, sale.

Per la frutta sciroppata: 100 gr. di zucchero semolato, 3 cucchiai di liquore Strega, 600 gr. tra pesche e albicocche, 2 fette di limone.

 

 

In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero di canna, finchè il composto risulti spumoso, poi unite le mandorle e i pistacchi tritati, la cannella, la farina, il lievito, un po' di sicco di limone e la buccia grattugiata, unite i tuorli montati a neve fermissima insieme a un pizzico di sale, incorporateli all'impasto mescolando bene. Versate tutto in una teglia col gancio rivestita di carta forno, livellatela col dorso di un cucchiaio e cuotece per 40 muniti a 180°. Intanto preparate la frutta sciroppata, lavatela, ascugatela, tagliatela a spicchi grossi e cuocetela per 10 minuti in uno sciroppo fatto con 2,5 dl di acqua con lo zucchero semolato, le due fette di limone e il liquore Strega. Escludete la frutta dallo sciroppo, fate ridurre un po' il liquido. Estraete la torta, versatevi sopra tutto lo sciroppo in modo uniforme per farla inumidire. Infine decorate il dolce con la frutta sciroppata in centro.

Condividi post
Repost0
3 novembre 2012 6 03 /11 /novembre /2012 09:13

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 1 kg di farina bianca per dolci, 150 di strutto, 200 gr. di zucchero, 200 gr. di mandorle tostate e tritate, la scorza tritata di 1 intero mandarino, di un intero limone (non trattato) e di un'arancia, 1 bustina di lievito in polvere, 1 cucchiaino di bicarbonato, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1 cucchiaino di chiodi di garofano macinati, 2 cucchiai di liquore.

 

Su un piano infarinato riunite insieme lo zucchero, la farina, lo strutto, le mandorle tostate precedentemente (in un padellino antiaderente, senza alcun condimento), tutte le scorze tritate finissine degli agruni, la cannella, i chiodi di garofano, il lievito e il bicarbonato. Aggiungete il liquore e acqua quanto basta per ottenere un impasto morbido e liscio. Formate tanti cilindri lunghi 10 cm e spessi 2 cm ai quali darete la forma di una esse, Infornate sulla leccarda del forno rivestita di carta da forno, distanziandoli l'uno dall'altro per 10 minuti a 180°. Estraete e fate raffreddare

Condividi post
Repost0